Il Danese a Detto Fatto

Il Danese a Detto Fatto

Continua il viaggio di Michel Paquier nella pasticceria europea con Detto Fatto su Rai2. Partiti dalla Grecia con la Portokalopita, siamo poi passati in Austria con lo Strudel di mele e in Italia con la Torta caprese; nella puntata andata in onda il 10 novembre (dalle ore 14.00), Michel ha preparato la girella Danese che, come dice il nome, è tipica della Danimarca.

La tradizione pasticcera danese è molto ricca, resa caratteristica dall’insieme di influenze austriaca e francese, rielaborate con elementi della tradizione propriamente scandinava, quindi con la valorizzazione di elementi come burro cioccolata e soprattutto marzapane.
La girella di crema pasticcera e uvetta si inserisce nel filone di produzione di dolci da forno destinati alla colazione come anche briosches, croissant e trecce.

 

Il Danese

L’impasto
250 g di farina 00
250 g farina manitoba
3 uova
180 g di latte
80 g di latte
80 g di zucchero semolato
40 g di lievito di birra
80 g di burro
5 g di sale

La crema pasticcera
4 tuorli
45 g di amido di mais
una bacca di vaniglia
140 g di zucchero
400 ml di latte intero
100 ml di panna fresca liquida

Procedimento

  1. Sciogliere il lievito con il latte a temperatura ambiente
  2. Impastare tutti gli ingredienti eccetto il burro con il gancio della planetaria
  3. Impastare per 4/5 minuti finché l’impasto diventa liscio
  4. Aggiungere il burro leggermente ammorbidito e impastare fin quando non è incorporato all’impasto
  5. Ricoprire l’impasto in modo che non faccia la crosta e far lievitare per 45/50 minuti in un luogo caldo
  6. Quando è raddoppiato, stendere l’impasto con il mattarello a circa 4 mm su carta da forno e lasciare in frigo per 5 minuti
  7. Stendere con una spatola la vostra crema pasticcera e adagiare dell’uvetta, o il burro alla cannella, o la pasta di mandorle al lampone
  8. Mescolare con la frusta il burro ammorbidito con lo zucchero e la cannella
  9. Mescolare la pasta di mandorla e la polpa di lampone con l’aiuto della spatola
  10. Arrotolare cercando di stringere abbastanza il rotolo con le mani
  11. Tagliare dei pezzi circa 2 cm e appoggiarli sulla carta forno
  12. Fare lievitare a circa 30 gradi per 40 minuti
  13. Spennellare le girelle e infornare in forno preriscaldato a 170° per circa 12 minuti