Il diario di Douce.

Rubriche, news e riflessioni dedicate alla pasticceria, alla cucina e ad altre cose. Tutto "a modo Douce"
blogtopright

E Michel rese quadrato il cerchio: ecco il nuovo mendiant

creato da Anni Cosy
12/11/2013 alle 16:17
Il mendiant, un cioccolatino della tradizione natalizia francese, è sempre stato tondeggiante; fino a oggi.

La confezione di mendiants

Fra i dolci tradizionali francesi c’è il “mendiant” (che tradotto in italiano significa mendicante), cercando un po’ in giro sul web si trovano suggestive spiegazioni del nome dato a questo cioccolatino: ad esempio che derivi dal colore degli abiti dei quattro ordini mendicanti medioevali, appunto.

Perciò si dice che l’uvetta si ispiri al grigio dei Francescani, noci e nocciole al marrone dei Carmelitani, le mandorle al bianco dei Domenicani e la frutta secca come i fichi o i mirtilli rossi al viola degli Agostiniani.

Meno affascinante l’ipotesi che derivasse dal fatto che è confezionato con piccoli pezzi di avanzi, briciole appunto… in un insieme  di cui la base al cioccolato è solo una variante moderna.

In ogni caso è un cioccolatino molto stagionale e gradevolissimo… in questa stagione Michel ne comincia la produzione e quest’anno ha deciso di sperimentare la quadratura del cerchio e deporla in una nuova confezione.

Stessi gli ingredienti della sua versione: cioccolato fondente, albicocca secca, pistacchio, nocciola e noce, ma con una forma inedita: il quadrato. Cambia alla vista… per il gusto occorre provare!