I pastéis de nata e cappuccino a Detto Fatto

I pastéis de nata e cappuccino a Detto Fatto

Direttamente dal Portogallo, nella puntata di Detto Fatto andata in onda su Rai2 il 18 aprile, Michel Paquier ha prodotto i Pasteis de Nata, dolcetti sfiziosi da servire a colazione con mini cappuccini gourmet.

 

Pastéis de nata

Ingredienti per 16 pezzi
– 400 g di sfoglia
– 500 ml di latte
– 350 g di zucchero
– 60 g di farina
– 8 tuorli d’uovo
– 250 ml di acqua
– 1/2 bacca di vaniglia
– 1/2 bastoncino di cannella
– la scorza di un limone
– sale q.b.

Ingredienti del cappuccino “gourmet”
– 400 ml di latte
– 400 ml di panna
– 5 tuorli d’uovo
– 70 g di zucchero
– 20 g di chicchi di caffè
– 200 g di cioccolato bianco
– 50 g di cacao in polvere
– 20 g di zucchero a velo

Procedimento

  1. Stendere la sfoglia a circa 5 mm.
  2. Arrotolare la sfoglia a cilindro e ricoprire le pareti dello stampo. Ritagliare dei dischi di 4 mm e adagiarli sul fondo. Lasciar riposare.
  3. Mescolare l’acqua con lo zucchero, la scorza di un limone, la cannella, sale e vaniglia. Far bollire per 5 minuti. Mettere da parte lo sciroppo.
  4. Mescolare il latte con la farina; quindi, far bollire la crema e aggiungere lo sciroppo.
  5. Lasciar raffreddare e aggiungere i tuorli.
  6. Farcire gli stampi foderati di pasta sfoglia.
  7. Cuocere per 10 minuti in forno a 210 gradi.
  8. Portare a bollore il latte, la panna e i chicchi di caffè leggermente sbriciolati. Lasciare in infusione 10 minuti e filtrare.
  9. A parte mescolare i tuorli con lo zucchero.
  10. Versare il latte e panna uniti precedentemente sul composto di tuorli e zucchero e rimettere sul fuoco.
  11. Filtrare, travasare in un altro contenitore e raffreddare in frigo.
  12. Fare la crema chantilly mescolando la panna con lo zucchero e montare.
  13. Creare dei sottili quadratini di cioccolato con il cioccolato bianco.
  14. Riempire un bicchierino di crema al caffè, adagiare sopra il quadratino di cioccolato e decorare con la crema chantilly.